Menu

Le società che si occupano di ecologia in continua crescita in borsa

0 Comments


L’ecologia è finalmente diventata argomento d’attenzione comune. Quando si parla di ecologia chiunque riesce ad identificare di che cosa stiamo discutendo. Ai bambini si parla fin dall’asilo di che cosa è l’ambiente, di come lo dobbiamo salvaguardare, di riciclaggio e di come avere una visione futuristica del mondo basata in un’economia eco-sostenibile.

Di sicuro siamo ancora all’inizio di un lungo, lunghissimo percorso. Le scelte fatte a livello mondiale negli ultimi 100 anni hanno purtroppo portato a situazioni drastiche, ma, per lo meno, le nuove generazioni, un piccolo passo in avanti lo hanno fatto.

A dimostrazione dei piccoli passi fatti verso un mondo più pulito possiamo porre i risultati di borsa delle società della green-economy.

I risultati di borsa delle società green-economy italiane

L’Italia, ha vissuto negli ulti anni una grave crisi del settore industriale, e purtroppo non tutte le aziende sono state in grado di investire quanto avrebbero voluto in ricerca e sviluppo per ottenere risultati eco sostenibili.

Nonostante questo le società quotate alla Borsa Valori di Milano che si occupano di Green economy hanno registrato ricavi notevoli. Tutto ciò dimostra come il settore sia molto interessante per coloro che decidono di fare trading online, soprattutto considerando marginalità che sono pari al 18%.

Quali sono le aziende green italiane sulle quali investire?

La capitalizzazione complessiva delle aziende green italiane è di circa 1,5 miliardi di euro. I settori interessati sono: agribusiness, energia rinnovabile, efficienza energetica, ecomobility, waste management e biotech.

Tra le varie società si distingue la posizione di Enertronica: specializzata nel settore delle energie rinnovabili che nel 2015 ha registrato un incredibile +960%.

Nel settore ecomobility invece la fa da padrone Energica Motor Company, prima società nel paese a creare e produrre moto completamente elettriche.

Per quanto riguarda invece il settore agricolo, un occhio di riguardo va tenuto su Masi Agricola, azienda storica della Valpolicella, che ha iniziato la sua storia con vigneti e attualmente si trova quotata in borsa.

L’azienda Masi continua ad essere prevalentemente a gestione familiare, e questo fa si che l’attenzione per i dettagli e la volontà di ottenere risultati sia notevole.

Bayer acquisisce compagnia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *